Il nostro sito utilizza i cookies per garantire un migliore servizio. INFO

Tutte le seduzioni della Milano Fashion Week

Arriva l’autunno portando con sé un caldo vento di primavera grazie alle nuove proposte della fashion week di Milano, un evento imperdibile per gli amanti della moda di tutto il mondo.

I migliori stilisti si sono sfidati a colpi di colori, tessuti e accessori per soddisfare anche i più esigenti desideri glam. Le proposte milanesi spaziano a 360°: si va dal disegno visionario di Gucci, all’urban chic di Versace, passando per il new hippie di Cavalli fino ad arrivare agli esotismi di Armani, allo stile “caliente” di Dolce&Gabbana.

Da un lato abbiamo visto campeggiare una femminilità dirompente e frusciante fatta di falpalà e ruches, corpetti e pizzi, ricami e colori pastello, sottolineata dal ritorno delle maxi gonne in stile boho-chic, dall’altro abbiamo assistito alla trasformazione dello sportswear nel vero glam: parka da sera, bomber di seta, zeppe con i lacci da trekking, tutti fatti con tessuti tecnologici impreziositi da ricami, per una donna che affronta con estrosa comodità l’avventura urbana di ogni giorno. Per rimanere su tessuti preziosi e iridescenti, ecco il lurex, la fibra metallica inventata negli Anni 40, esplosa come la febbre del sabato sera a fine anni 70, ritorna oggi per illuminare non solo abiti da sera ma anche gli accessori.

Must have per tutte le signore: la longuette, la gonna più gettonata dell'estate 2017, lo chemisier, in maglia aderente o in languida seta e il caftano folk o minimalista.

E per i signori, quali sono le proposte? Innanzi tutto denim e stampe tropicali proposte trasversalmente da diversi stilisti ma anche quadretti e capi retrò. Per tutti d’obbligo nel guardaroba il bomber o se si preferisce andare sul sicuro il trench.

Insomma, l’uomo e la donna che abbiamo visto sfilare sulle passerelle meneghine, non è omologato, ma è vario e camaleontico come la realtà che lo circonda.