Il nostro sito utilizza i cookies per garantire un migliore servizio. INFO

New Year’s resolutions 2016: Alimentazione e benessere

Se i brindisi e le cene delle feste vi hanno lasciato provati come dopo un periodo di superlavoro e vi siete accorti con orrore che la cintura va allentata in vita… allora non c’è tempo da perdere è ora di concedere al nostro organismo, e in particolare al nostro fegato, un po’ di riposo.

 

La migliore risoluzione è seguire per almeno 10 giorni una dieta detox che ci consente di pulire il sistema digestivo espellendo una gran quantità di tossine prodotte durante il periodo degli eccessi.

Per seguire una dieta disintossicante dobbiamo innanzi tutto eliminare gli alimenti grassi, ridurre il consumo di dolci e dire no all’alcool dall’altro introdurre nell’alimentazione fibre, sostanze anti ossidanti e notevoli quantità di liquidi come acqua, tè e tisane.

Per partire con il piede giusto occorre iniziare la giornata con una buona colazione in cui non può mancare la frutta di stagione, accompagnata da yogurt magro e cereali. Per quanto riguarda le bevande: ottimo il tè verde. Se, invece, non si riesce a rinunciare al caffè, non facciamone un dramma ma l’importante è non associarlo mai al latte, alimento assolutamente out in tutte le diete detox.

 

Per quanto riguarda i pasti possiamo concederci in tutta tranquillità un piatto di pasta, l’importante è che sia condito leggermente, con un filo d’olio o pomodoro crudo. Alcune scuole di pensiero consigliano, per un migliore effetto disintossicante, la pasta di kamut o al massimo integrale, più ricca di fibre.

Ottime, in questa stagione, le zuppe, di verdure e soprattutto di legumi, che aiutano il fegato a smaltire le tossine.

Per quanto riguarda la carne è da evitare quella rossa: difficile da digerire e ad alto contenuto di grassi saturi, meglio sostituirla con pollo e soprattutto pesce, come salmone e sgombro ricchi di omega3.

E se, fra un pasto e l’altro, fossimo colti da quel solito languorino, la risposta giusta sono i centrifugati di frutta, un vero tocca sano per il nostro organismo.

Ovviamente durante la settimana detox sono da bandite salse e condimenti, per dare sapore agli alimenti meglio affidarci alle spezie dalle molteplici proprietà disintossicanti.

A questo proposito, l’ideale per iniziare con slancio il nuovo anno può essere concedersi un pit stop all’Acquaforte Spa del Forte Village Resort di Santa Margherita di Pula.

Nell’esclusivo Spa Resort è possibile associare ai percorsi di thalassoterapia e ai trattamenti dedicati, una dieta detox appositamente calibrata e integrata con il programma “Spice for Life”, l’originale filosofia gourmet di Alfons Schuhbeck, una stella Michelin, che vede nelle spezie il più valido aiuto per detossinare senza rinunciare ai piaceri della tavola.